L’organismo umano muta periodicamente, seguendo in maniera naturale l’alternarsi delle stagioni e assumendo caratteristiche specifiche in ognuna di esse. Al ritorno dalle vacanze estive, con l’abbassamento delle temperature e la minore esposizione alla luce solare, la pelle assume un colorito più spento e anche i capelli risentono del cambiamento climatico, è infatti piuttosto frequente che si verifichi una maggiore caduta rispetto agli altri periodi dell’anno.

 

Cosa succede a pelle e capelli in autunno?

Quando le temperature scendono, nell’organismo avviene in maniera naturale un abbassamento della pressione sanguigna. Questo processo si traduce in un minore apporto di sangue e di ossigeno alle varie zone del corpo. La minore ossigenazione provoca un indebolimento naturale di pelle e capelli: il colorito del viso è più spento, il derma meno idratato e più soggetto a danneggiamenti, i capelli sono più fragili, tendono a spezzarsi e cadere. Il corpo entra naturalmente in una fase di riposo in cui l’energia vitale si abbassa, così come le sue difese.

 

Fattori di rischio per la pelle

Esistono elementi naturali che possono incidere negativamente sulla salute della cute. Gli sbalzi di temperatura, molto comuni nei mesi autunnali, possono causare uno stress cutaneo che si traduce spesso in arrossamenti, irritazioni e improvvisi disseccamenti dell’epidermide. Inoltre, l’abbassamento delle difese naturali dell’organismo facilita la formazione di screpolature nelle zone della pelle più fragili, come naso e labbra, soprattutto se si è colpiti da influenza e raffreddore. Prendersi cura della pelle nel modo corretto diventa fondamentale per ripristinare uno stato di benessere duraturo.

 

I nostri consigli per l’autunno

1. Applicare quotidianamente sul viso Lumina Crema Giorno, a base di bava naturale di lumaca alpina, permette di idratare a fondo il derma proteggendo la pelle per tutto il giorno e prevenendo secchezza, arrossamenti e fastidiose irritazioni.

 

2. Il primo freddo può causare anche screpolature alla pelle delle mani poiché le basse temperature la rendono più fragile e secca. È fondamentale usare prodotti naturali che mantengano la cute idratata: Lumina Crema Mani, a base di bava naturale di lumaca alpina, conferisce elasticità e nutrizione alla pelle delle mani grazie all’intenso potere rigenerante.

 

3. Perdere i capelli, specialmente durante la stagione autunnale, è del tutto fisiologico e non deve spaventare, ma è opportuno avvalersi di un valido supporto naturale in grado di fornire alla chioma un aiuto per rinforzarsi: Elicap è un integratore alimentare a base di estratto di soia, glutatione ridotto, aminoacidi, vitamine e minerali, indicato per contrastare l’eccessiva caduta dei capelli, proteggerli e mantenerli in salute.

 

4. Per un’azione efficace e combinata è consigliato abbinare a questo prodotto che agisce dall’interno uno shampoo rinforzante con una formulazione delicata: Elicap Shampoo Fortificante, a base di aloe vera, ginseng, proteine del grano, cheratina e pantenolo, è l’ideale per nutrire e rinforzare i capelli fragili, stressati, sfibrati ed opachi, stimolare la crescita di capelli più forti, più sani e più brillanti, e contrastare gli effetti delle aggressioni esterne tipiche dei mesi autunnali.

 

Con Eliosnatura anche in autunno la tua bellezza è protetta a 360°!